Esame Commercialista

risorse e spunti

Wednesday, 19 Dec

Ultimo aggiornamento: 12:45:53 PM GMT

You are here:: Come prepararsi
E-mail Stampa PDF
Sappiamo bene che preparare l’Esame di Stato per Dottori Commercialisti non è cosa semplice, per l’ovvio motivo che arrivare pronti su tutte le materie previste dalla normativa è... praticamente impossibile.

Questo però non deve scoraggiare, quello che si va ad affrontare infatti non è un esame universitario, con tutta la complessità teorica ed il carico mnemonico che questo comporta. Ciò che la commissione esaminatrice cercherà di verificare infatti è la vostra capacità di affrontare la professione, le nozioni che avete apprese nel corso della vostra carriera accademica saranno in qualche modo date per scontate.

E’ quindi consigliabile privilegiare in ogni materia ed in ogni argomento l’aspetto pratico e applicativo. Questo comporta che spesso i testi universitari, sebbene siano senz’altro un fondamentale punto di riferimento, possano risultare non idonei: a volte troppo lunghi, altre troppo teorici.

Il che propone la domanda: su quali testi mi preparo?
Il consiglio è quello di privilegiare le edizioni tecniche o quelle create ad hoc per l’esame. La scelta di testi tecnici è dovuta ad almeno due ordini di motivi: si dà per scontato una buona base universitaria; come dicevamo poco sopra, l’obiettivo è quello di verificare la vostra attitudine allo svolgimento della professione di dottore commercialista e non la vostra preparazione in specifiche materie.

Una buona idea è anche verificare la composizione della commissione d’esame per capire quali materie è bene affrontare con maggiore attenzione rispetto alle altre (questo non toglie che bisogna comunque prepararsi su tutto).

Ultima considerazione, per quanto importante, neanche questo è l’esame della vita. Affrontatelo come uno dei tanti che vi si presenteranno sul vostro cammino; impegnatevi, magari rinunciate a tutto per il periodo della preparazione, studiate anche di notte, ma non andate all’esame come se fosse l’ultima possibilità e soprattutto, un eventuale esito negativo dell’esame non dovrà essere considerato un fallimento. C’è sempre la prossima sessione, no?

Se cerchi informazioni sui nostri di corsi di preparazione, consulta la sezione I CORSI qui a destra.



In bocca al lupo!